sir-anton-maria-organic-wine

Le uve vengono raccolte separatamente in cassette a maturazione fenolica ultimata e vinificate in rosso con macerazione delle bucce per circa 15/21 giorni. La fermentazione avviene in vasche di cemento ad una temperatura di 24°/28° C utilizzando lieviti selezionati.

Enologo: Fabio Signorini

Zona di produzione: Toscana centro occidentale, colline di Vinci (città di Leonardo Da Vinci)

Terreno: Di origine sedimentale, sabbie con lenti di argille/sabbiose, talvolta con ciottolo del macigno del Chianti.

 

VITIGNO

Esposizione: Sud-Sud/Ovest

Altitudine: 90 m s.l.m

Varietà: Sangiovese, C. Sauvignon

Sesto d’impianto: 250×0.80 cm

Forma d’allevamento: Cordone speronato

Vendemmia: Viene effettuata a mano dal 1 al 10 Ottobre.

Affinamento: Fine novembre il vino viene messo nei barriques di rovere dove rimane per 12 mesi. Dopo l’imbottigliamento le bottiglie rimangono coricate per circa 6 mesi prima della commercializzazione.

 

DEGUSTAZIONE

Degustazione: Sir Anton Maria si presenta con colore rosso rubino impenetrabile, ottima concentrazione. Al naso manifesta una forte personalità e complessità di odori come amarena, mirtillo mora, vaniglia, tabacco biondo e cuoio.

Al palato è avvolgente e dotato di grande ricchezza estrattiva con un lungo finale.